Abbiamo bisogno di osservare, desiderare, amare e vivere di bellezza

Per noi il design contribuisce ad arricchire la quotidianità con grazia ed eleganza. Prima di noi, nostro nonno aveva creduto nella stessa cosa. Sopravvissuto alla falce mietitrice della Seconda Guerra Mondiale, dopo 5 anni di prigionia in Russia, ha cercato di esorcizzare quanto vissuto ricominciando dalla bellezza, dall’arte e dalla ricerca continua volta alla crescita personale e professionale.

È così che nasce il primo negozio di mobili Loreti nel 1946, la classica bottega sotto casa in cui Loreto Loreti ha un’intuizione vincente: “non sceglie” di vendere i tipici mobili rustici artigianali, ma mobili progettati e realizzati da designers emergenti e architetti, che nel giro di poco tempo sarebbero diventati delle icone di stile mondiali.

Siamo orgogliosi di essere i depositari di quella che si può definire una vera “cultura” del design italiano del ventesimo secolo e di poterla trasmettere a voi, mostrandovi l’importanza di ogni singolo pezzo di arredamento che vi proponiamo. Perché? Perché un oggetto di design nasce da una mente creativa, da una visione artistica che fa dell’oggetto stesso un’opera d’arte utilizzabile nel quotidiano. Funzionalità, estetica e durevolezza sono i capisaldi di un buon mobile di design. Ed è esattamente quello che vi proponiamo noi nel nostro showroom da 72 anni.

PROGETTO LORETI

Nella tua casa dal 1946